Scatole eCommerce
Share:

Scatole per spedizioni eCommerce personalizzate in pochi click

Per quanto ciascuno di noi ponga attenzione a cose e particolari diversi rispetto ad un altro individuo (c’è chi fa caso a cose che per qualcun’altro sono totalmente indifferenti), è innegabile che certi dettagli, spesso, fanno davvero la differenza.
La presentazione di un prodotto e come viene confezionato influenza tantissimo l’opinione che un cliente avrà su di esso, e anche sul brand stesso (basti pensare a quanto è popolare il format degli unboxing sui social media), per questo le scatole per spedizioni eCommerce diventano un fattore determinante.
Il packaging diventa in conclusione uno strumento di marketing che può differenziare rispetto ai competitor dello stesso settore.

Personalizzare le scatole per spedizioni eCommerce

La prima funzione delle scatole è sicuramente la sicurezza verso ciò che contengono e che deve esser trasportato. Ma oltre a questo, il packaging può diventare uno strumento di marketing che soddisfi il cliente e faccia vivere una felice esperienza di acquisto fino alla fine.
Personalizzare le scatole per spedire i prodotti è sinonimo di differenziazione rispetto al mercato e anche di originalità. Farlo porta a essere subito riconoscibili e far parlare di sè anche sotto questo aspetto.
Quando si va in negozio, l’esperienza di acquisto è influenzata anche dallo spazio fisico, da come è curato, dai dettagli, dall’accoglienza, cosa che, ovviamente, manca durante lo shopping online. Per questo, la presentazione del pacco acquista importanza: attraverso esso, non ci si concentra più solo sul prodotto, ma anche sull’idea che trasmette il brand.

Quali sono gli aspetti su cui soffermarsi e come personalizzare?
Gli elementi da tenere in considerazione sono senza dubbio quelli esterni sulla scatola, come il colore e il logo del brand presente, ma anche una grafica pensata per una certa campagna promozionale o periodo dell’anno. Ma anche l’interno della confezione gioca un ruolo fondamentale nel momento magico dell’unboxing dove sorprendere il destinatario può fare la differenza per essere ricordati con piacere: si può pensare di utilizzare una carta da imballaggio particolare, una fragranza, dei piccolisimi gadget, delle cartoline di ringraziamento.
Portando qualche esempio, il brand Veralab durante il periodo di lockdown, inseriva all’interno dei pacchi del gel igienizzante e una cartolina con la scritta “Andrà tutto bene”, in altre occasioni delle penne con il logo, altre volte ancora, delle tavolette di cioccolata.
ClioMakeup, invece, oltre alla scatola completamente personalizzata, all’interno di ogni pacco, inserisce degli adesivi con disegni inerenti sia al brand che ai suoi prodotti, e una cartolina di ringraziamento per l’acquisto fatto.
Questi, sono tutti particolari che all’occhio del cliente risultanto estremamente positivi.
Una delle aziende che realizza scatole imballaggi personalizzati per eCommerce è Raja, che figura tra i clienti Qapla’ per la gestione e il tracking delle spedizioni.

Le etichette per scatole eCommerce

Un altro aspetto da non trascurare per rendere perfetto il processo di spedizione, è la generazione delle etichette.
Un pacco per arrivare a destinazione nel minor tempo possibile – e senza intoppi – deve aver su tutte le informazioni necessarie. Anche perché può capitare che la consegna non vada a buon fine per vari motivi, ad esempio se il destinatario non è a casa o se il pacco dovesse subire un danneggiamento durante il trasporto.
Vediamo quali sono le informazioni necessarie per un’etichetta completa:

  • Nome e cognome del destinatario
  • Nome e cognome mittente
  • Indirizzo (specificando che si tratti di una via, piazza, vicolo, corso)
  • Informazioni specifiche tipo: fragile, deperebile, merce pericolosa, etc.
  • Peso del pacco
  • Codice a barre per scansione

Con Qapla’ questo sistema è semplice e veloce: guarda qui

Come vanno attaccate le etichette?
Il posto migliore è la parte superiore, ovvero la zona più visibile. Andrebbero evitate zone come gli angoli, poichè se l’etichetta fosse piegata il codice a barre potrebbe risultate illeggibile. Va attaccata in maniera corretta e precisa, così da evitare che durante il trasporto possa staccarsi e venire via. Meglio se inserita in una busta adesiva che la protegge ulteriormente, anche da eventi atmosferici come la pioggia.

Spedire prodotti venduti online in tempi brevi

La spedizione è lo step finale, ed è importante tanto quanto le fasi precedenti (usabilità del sito, offerte, packaging). Se questo passaggio dovesse incontrare ostacoli e problematiche, influenzerebbe negativamente tutta la fase di acquisto. L’utente infatti presta molta attenzione alla spedizione, come alla velocità e alla chiarezza di informazioni inerenti al tracking.
Anche per questa fase, quindi, occorre una precisa strategia che faccia gestire al meglio l’intero processo.
Per rendere il processo di spedizione positivo agli occhi del cliente quest’ultima dovrebbe avere delle caratteristiche precise, come ad esempio essere gratuita (che sia con un minimo di ordine oppure senza), e/o arrivare a destinazione tra le 24 e le 48h successive all’acquisto.
Un eCommerce dovrà sempre tenere presente questo aspetto, che darà soddisfazione al cliente, aumentando le probabilità di un ulteriore acquisto futuro.

Per scoprire come semplifiare il processo di spedizione, avere tutti gli ordini sotto controllo e come stampare le etichette in maniera semplice e rapida, ti consigliamo di prenotare una demo gratuita e senza impegno cliccando qui.

© Blog Qapla’, Riproduzione riservata

Share: