Qapla' 5
Share:

Qapla’ diventa grande: oggi compie 5 anni!

Qapla' compie 5 anni: un'ottima occasione per ripercorrere il nostro percorso e anticipare le prossime release. Scopri l'anteprima della Tracking Page che sarà presto disponibile

Dammi il cinque! Qapla’ raggiunge un importante traguardo oggi: 5 anni dalla sua nascita, il che coincide col passaggio da start up a PMI innovativa. Ma, al di là di questa transizione di carattere burocratico, ci sembra l’occasione più adatta per guardarci un attimo indietro, ai passi che abbiamo percorso fin qui, prima di prepararci per nuovi entusiasmanti viaggi. 

Una retrospettiva “vintage” 

Sappiamo tutti quanto sia sostenuto il ritmo con cui si evolve la tecnologia e Qapla’ non si sottrae certo a questa dinamica, anzi tenta di anticiparla. Quindi, per quanto possa apparire datato qualcosa che è stato sviluppato meno di 5 anni fa, l’ “effetto vintage” è assicurato se si paragona il control panel di Qapla’ degli inizi con quello attuale:

cp-vecchio-qapla
Screenshot del Control Panel di Qapla’ nel 2016
dashboard-cp
Screenshot dell’attuale CP Qapla’

Oltre al layout grafico variato molto, si possono notare le numerose informazioni in più che l’assistente al customer care dell’eCommerce può ricavare sul singolo ordine consultando la dashboard di Qapla’: data dell’ordine, peso, colli, importo pagato, metodo di pagamento. In questo modo, l’addetto non ha più bisogno di “fare la caccia al tesoro” quando ha bisogno di sapere in tempo reale questi dati. Si può anche osservare l’aggiunta di ulteriori filtri per le proprie spedizioni, per una visualizzazione più ordinata e immediata: per corrieri, canali, …

Ancor più impressionante è il confronto tra la tracking page messa a disposizione da Qapla’ per gli eCommerce e i loro acquirenti di qualche anno fa con quella che è prossima al rilascio. Approfittiamo di questa felice data di festa per un’anteprima.

tracking-page
A sinistra un esempio di Tracking Page del 2016;
a destra un’anteprima della nuova Tracking Page che sta per essere rilasciata

Nella nuova tracking page è possibile integrare la grafica vivace e accattivante e di facile lettura, che trasmette lo stato della spedizione, con una combinazione illimitata di widget, banner, elementi visuali o di testo. L’anteprima qui mostrata contiene già numerose personalizzazioni, ma naturalmente il numero e la tipologia di elementi supplementari al tracking è a discrezione del merchant.

I progressi in numeri

I progressi sono, innanzitutto, quantificabili; quindi, snoccioliamo qualche cifra.

Le spedizioni tracciate dalla nascita di Qapla’ hanno superato i 14,5 milioni per quasi 400 eCommerce che utilizzano la piattaforma nel loro workflow post-vendita.

Nel grafico sotto si può apprezzare la variazione per mesi nel corso del suo quinto anno. La variazione rispetto al 2018 non è di 2x o 3x come nei primi anni, come è naturale per una realtà che si sta consolidando. Tuttavia, ad oggi, il numero delle spedizioni gestite in tutto il 2018 è già stato superato di 25.000 unità e siamo solo ad ottobre.

spedizioni-gestite-qapla

Nell’ultimo anno è stato aggiunto il tracciamento di 50 corrieri italiani e soprattutto esteri, per un totale, alla data odierna, di 126 trasportatori. A questo si accompagna la novità di generazione delle lettere di vettura sulla piattaforma di: Correos, Correos Express, Crono Poste, DHL Paket, Seur.

Sono state integrate 2 nuove piattaforme eCommerce: VTEX e Ecwid. Oltre a questo, il collegamento con Shopify è stato aggiornato, diventando bidirezionale: Qapla’ comunica le informazioni sull’andamento della spedizione direttamente a Shopify.

In più, si sono resi disponibili i connettori per altri 4 marketplace: Carrefour, IBS, ManoMano, Worten.

Insomma, Qapla’ è diventata sempre più “cosmopolita” in questo ultimo anno, permettendo ai suoi utenti di espandere il proprio business internazionale.

Partnership ed Eventi

L’espansione di Qapla’ passa anche dalla fruttuosa collaborazione con una rete di partner: sia altre soluzioni per eCommerce che web agencies.

Nel corso dell’anno passato, è stato lanciato il Programma di Partnership Certificata, a cui hanno aderito già 19 agenzie e altre le stanno seguendo: vedi qui la lista. Il programma non solo ha instaurato un rapporto speciale di fiducia e più profonda conoscenza con realtà complementari, ma ha già dato luogo a diverse attività in comune: workshop sul territorio nazionale (presto ne sarà annunciato uno per il mese di novembre), webinar co-condotti e altro ancora. Tutte con uno scopo preciso: fornire al nostro pubblico il più ampio panorama di scelte e opportunità per migliorare la vita del proprio eCommerce.

Mentre soffiamo le nostre cinque candeline, non possiamo non tornare col pensiero ai tanti eventi a cui abbiamo preso parte o organizzato in questo anno, tra Italia e Spagna: tra tutti, il Netcomm Forum 2019, StartupItalia Open Summit, le edizioni di eShow in Spagna, il Digital 1to1 – Europe e 4eCom, l’evento che ci vede tra gli organizzatori e sulla cui nuova edizione 2020 – il 23 Gennaio a Milano – stiamo già da tempo lavorando, per renderla memorabile.

La nostra forza: il Team in crescita costante  

qapla-compleanno-5

Dall’anno passato il team si è allargato sia dal lato sviluppatori sia dal lato Customer Service per bilanciare l’introduzione e l’aggiornamento delle features con una spiegazione attenta e il più possibile disponibile verso le richieste dei clienti. Ma la squadra di Qapla’ non si è solo allargata numericamente: stiamo investendo su formazione e preparazione e sul  “fattore umano”. Per ripartire al meglio sul finire dell’estate, abbiamo trascorso il primo “ritiro aziendale” (“Qapla’ camp“), una quattro giorni di lavoro e svago in un’agriturismo del Chianti.

Il futuro

L’anno appena passato ci ha riservato tante novità, tra cui un sistema di verifica contrassegni, inserimento di nuove lingue per email transazionali e SMS, modelli per l’invio delle email. Ma il futuro custodisce molto altro, a partire dalle nuove tracking page, un rinnovato configuratore di email transazionali, un nuovo sistema di report…  Stiamo già lavorando su questi futuri sviluppi della piattaforma, per questo ci prepariamo in questi mesi ad un nuovo aumento di capitale.

Gli orizzonti da esplorare sono vasti e pieni di opportunità: grazie a tutti coloro che abbiamo avuto il piacere di avere a bordo in questo viaggio e che ci auguriamo di accompagnare verso altri traguardi!

© Blog Qapla’, Riproduzione riservata

Share:
Scopri altri contenuti dal nostro Blog...