VODISCA
Share:

Qapla’ presenta Voci di Scampia: Intervista a Rosario La Rossa

vodisca-stephen-king

1. Ciao Rosario, e grazie per aver accettato la nostra intervista, per noi è un vero piacere.
Siamo curiosi di sapere, prima di tutto, come è nata questa associazione?

Nel 2004 ho perso mio cugino Antonio di soli 25 anni, per uno scambio di persona, durante quella che viene denominata la prima faida di scampia, per mano della camorra.
Questo mi ha spinto a fare qualcosa per migliorare questo luogo e per la memoria di mio cugino, a lui sono dedicate tutte le attività che negli anni ho portato avanti e di cui vi parlerò.
Il primo passo è stato dar vita all’associazione (fondata nel 2007), Vo.di.Sca, acronimo di Voci di Scampia.

2. Con il passare degli anni, come sono cambiate le cose?
Successivamente, nel 2010, sono diventato proprietario del marchio editoriale Marotta&Cafiero editori, spostando la sede principale dalla storica Posillipo a Scampia. Questo ha trasformato un pò la società di Scampia, dandole una nuova speranza e una nuova voce. 
Nel 2017, ho deciso di aprire una nuova libreria “La Scugnizzeria”. Non solo una libreria, ma anche una scuola di teatro e un vero e proprio spazio dedicato ai ragazzi del territorio, che permette loro di crescere potendosi dedicare ad un sacco di attività diverse, come appunto teatro, artigianato, editoria, ma anche scrittura e fotografia.

3. Col tempo non vi siete fermati al mondo offline..in che modo avete deciso di approdare anche su quello online?
Pian piano abbiamo deciso di ampliare il nostro mercato di riferimento a tutto il paese, e per questo era necessario aumentare anche il ventaglio di titoli ed editori.
Dai libri del territorio, di scrittori napoletani e che raccontavano principalmente della nostra terra, siamo arrivati ad avere editori di 18 paesi e 4 continenti diversi, potendo allargare così il nostro mercato di riferimento.

4. Perché avete deciso di muovervi anche online?
Il mercato negli anni è cambiato, ed abbiamo deciso, visto anche l’aumento dei titoli ed editori offerti, di allargarci a livello nazionale. Per questo abbiamo migliorato il nostro sito, introducendo l’eCommerce.

5. Parlando della pubblicazione imminente, come avete raggiunto Stephen King?
All’inizio non è stato semplicissimo. Abbiamo contattato i suoi agenti, che non ci hanno dato da subito delle possibilità. Soltanto col tempo, raccontando la nostra storia, il Signor Stephen è rimasto colpito ed ha accettato che fossimo proprio noi ad avere l’esclusiva per la pubblicazione. Per noi è stato davvero importante e siamo molto contenti.

6. Qapla’ e Roberto Fumarola…come li hai scoperti?
Ho conosciuto Roberto tramite i nostri profili Social. Da lì siamo poi venuti a conoscenza della sua azienda, Qapla’, che per noi è diventato uno strumento indispensabile, che facilita il nostro lavoro e ci permette di impiegare il tempo risparmiato ad altre attività.
Ma c’è di più, possiamo dire a tutti gli effetti che Qapla’ sostiene Vodisca, attraverso il suo servizio e permettendoci di risparmiare tempo, contribuisce alla creazione di nuove idee e progetti.
Ad oggi, sarebbe davvero difficile senza questo strumento.

7.Puoi svelare qualche piccolo progetto futuro di VodiSca?
Abbiamo fatto tanta strada, e vogliamo continuare a farne. La nostra è stata una scommessa vinta, in cui non tutti credevano. Ma non vogliamo fermarci qui, abbiamo un progetto per il futuro che consiste nell’aprire, nello spazio sopra alla nostra libreria, un museo dedicato interamente ai libri, così da coinvolgere ancora di più i ragazzi del quartiere. Il primo museo didattico del libro della Campania.
Vorremmo, in questo spazio, dare vita anche alla produzione di carta artigianale stampando con macchine di fine ottocento.
Ma non ci basta, una piccola area sarà dedicata ai giocattoli. Qui gli scugnizzi, potranno creare giocattoli in legno realizzati a mano.

Ci teniamo a ringraziare Rosario, non solo per il tempo che ci ha dedicato, ma complimentandoci con lui per la splendida  iniziativa che ha creato, e che continua ad arricchire con progetti veramente pieni di significato.

A proposito di Qapla’…

Qapla’ è la piattaforma SaaS che aiuta gli eCommerce ad avere il controllo in qualsiasi momento sulle spedizioni, attraverso un unico cruscotto di facile utilizzo. Inoltre, è un eccezionale canale di marketing, grazie alla personalizzazione dei messaggi sulla consegna come la pagina di tracking online e le email transazionali.
Scopri tutte le caratteristiche di Qapla”: Prenota una demo

© Blog Qapla’, Riproduzione riservata.

Share: